Postura

La postura è la posizione che il corpo assume nello spazio. E’ il risultato delle interazioni di diversi fattori tra cui composizione corporea, flessibilità, ampiezza movimenti, età, sesso, genetica. Queste componenti possono cambiare nell’arco della crescita e sono influenzate da attività fisica svolta (hobby, sport praticati, professione), storia clinica, fattori psicologici. Siamo in presenza di una buona postura se la posizione dello scheletro ha funzione ottimale per effettuare efficacemente un movimento senza dolore, al contrario, una cattiva postura può determinare eccesso di stress sulla colonna, legamenti, tendini. Purtroppo la vita sedentaria attuale induce il nostro corpo ad assumere posture scorrette che col tempo possono causare fastidiosi dolori muscolo-scheletrici, come mal di schiena. I muscoli se accorciati in maniera anomala condizionano la posizione di riposo delle articolazioni e dunque la postura stessa.

Cosa fare? Occorre innanzitutto prendere coscienza della propria postura e capire come provvedere: svolgere una ginnastica posturale come Yoga, Pilates, stretching, risulta importante a qualsiasi età sia a livello preventivo, per evitare infortuni o fastidi, sia in caso di presenza di dolore cronico. Ogni persona è diversa e questo è un aspetto molto importante che il Personal trainer deve tenere in considerazione soprattutto quando si lavora sulla postura: un allenamento di questo genere deve essere sempre svolto in maniera graduale e mirata, tenendo bene presente di chi abbiamo di fronte e del suo vissuto.