Pilates in gravidanza Milano

Per le donne, uno dei migliori esercizi da fare, sia durante che dopo la gravidanza è sicuramente il Pilates.
Uno dei motivi principali per cui l'abbinamento di esercizi pilates e gravidanza è ottimale dipende dal fatto che il Pilates è ottimo nel costruire la "forza di base".
Se i tuoi addominali, la schiena e il pavimento pelvico sono tonici, sosterranno una gravidanza e un parto più confortevoli.
Il Pilates è anche ottimo per aiutare le nuove mamme a recuperare la loro tonicità dopo la nascita del bambino!

Un altro ottimo motivo per fare Pilates in gravidanza è che Pilates è molto "personalizzabile". 
La maggior parte degli esercizi di Pilates può essere modificata man mano che le tue "abilità" ed il tuo corpo cambiano.
Le variazioni al programma di allenamento fatte dal personal trainer lungo tutto il periodo dell'allenamento aiutano a mantenere l'efficacia dell'esercizio adattandolo al tuo corpo.

Allenati in maniera corretta

Innanzitutto è molto importante che ogni nuova mamma si consultati con un medico ginecologo o un'ostetrica per conoscere se e quale tipo di attività puoi svolgere.
Benché esistano libri e video sull'argomento, soprattutto se non hai mai fatto Pilates prima d'ora, la cosa assolutamente consigliata è farti guidare da un Personal Trainer che sarà in grado di comprendere come il tuo corpo stia cambiando e personalizzare l'allenamento di conseguenza.

 

Cibo, acqua ed energia

Il Pilates Prenatale non è particolarmente faticoso, ma sicuramente vorrai fare attenzione al tuo corpo (e al tuo bambino). Sappi che i tuoi livelli energetici cambieranno e sicuramente sarà necessario non esagerare.
Il nostro esperto di fitness ti seguirà, nei nostri studi di personal trainer a Milano, in ogni fase dell'allenamento e sarà in grado di comprendere i livelli di sforzo a cui sei sottoposta evitando che lo stress degli esercizi possa essere troppo elevato.

Come cambia il tuo corpo

Man mano che il tuo bambino cresce, il tuo centro di gravità si sposterà. Potresti scoprire di aver bisogno di essere un po' più cauta quando farai certi esercizi che sei abituata a fare, come alzarti e abbassarti per lavorare sul tappetino o salire e scendere dal reformer.

I cambiamenti ormonali durante la gravidanza favoriscono la flessibilità delle articolazioni e dei muscoli, quindi, durante questo periodo, le donne sforzano maggiormente i loro muscoli e legamenti. Dovrai essere sicura di non forzare eccessivamente.
Ideali sono esercizi con raggi di movimento più piccoli. Il momento è ideale per lavorare sulla tonicità del pavimento pelvico e la respirazione lavorando delicatamente con l'allungamento oppositivo.

Scoop adominale

Molto presto, lo scoop addominale diventerà difficile e non somiglierà al passato. L'obiettivo sarà quello di tenere la miglior tensione addominale e del pavimento pelvico senza "lavorare troppo".
C'è una condizione che a volte si verifica più tardi in una gravidanza chiamata "diastasi", dove c'è una separazione dei muscoli addominali. Se hai una diastasi, il tuo personal trainer saprà come variare la tipologia di allenamento.

Passato il primo trimestre

Una volta che sarai nel tuo secondo trimestre, sarà il momento di smettere di fare esercizi sdraiandoti sulla schiena per evitare di ostruire l'afflusso di sangue al bambino.
l personal trainer che ti segue, eviterà quindi di inserire nella routine di allenamento esercizi che faranno portare i piedi sopra la testa.
Il tuo istruttore di pilates ti aiuterà a compiere gli esercizi evitando movimenti percussivi acuti grazie al suo supporto fisico ed evitando esercizi reformer con jump board.

Grazie al Pilates, la gravidanza sarà un momento molto gratificante. Questi somno i principi di esercizio: centratura, concentrazione, controllo, precisione, respiro e flusso.
Effettuare esercizi in gravidanza seguendo questi principi non solo migliorerà la tua esperienza di allenamento, ma ti darà la possibilità di affrontare meglio il periodo di gestazione ed il momento della nascita del tuo meraviglioso bambino.

copyright © 2019 Flutura s.r.l.
Privacy e Cookie Policy