Lettino Pilates Reformer

Molto simile ad un lettino, il Reformer è composto da:

Com’è è nato il Reformer?

Durante il periodo della guerra, Joseph Pilates, si dedicò alla riabilitazione di reduci che non erano in grado di camminare e per i quali installò delle corde alle estremità del letto in modo da immobilizzarne le estremità del corpo e successivamente aggiunse delle carrucole e molle.
Con questo metodo si otteneva un’ottima riabilitazione dei pazienti consentendo alle persone costrette a letto di eseguire gli esercizi per tutto il corpo.

Perché allenarsi con Reformer Pilates?

Il Pilates porta benefici a tutte le persone, senza grosse controindicazioni.
I principali benefici del Pilates con il Reformer sono la possibilità di lavorare piu? parti del corpo nello stesso momento senza creare un impatto sulle articolazioni, aiuta a migliorare la postura, la coordinazione e la forza ed è particolarmente indicato a chi soffre spesso di mal di schiena.
Eseguendo gli esercizi in maniera controllata e respirando nel modo corretto, si migliora il benessere psico-fisico con riduzione di ansia e stress.