Superfood

Superfood

Spesso si parla di cibi salutari, ma esistono dei cibi, soprattutto frutti e bacche che sembrano avere dei veri e propri superpoteri: i superfood.
In molti non conoscono la motivazione per la quale questi alimenti salutari potrebbero sostituire, in molti casi, gli integratori che spesso vengono utilizzati dagli atleti nella loro dieta pre e post workout.
Scopriamo insieme questa "superfood lista" e rispondiamo alla domanda: Superfood quali sono?

Broccoli

Questo ortaggio ha un'altissimo valore nutritivo grazie all'alto contenuto di calcio e sulforafane. Queste sostanze sono in grado di aiutare il vostro corpo combattendo le osteoartiti.
La sostanza "regina" contenuta nei broccoli é comunque la vitamina C. Pensate che 150g di questo frutto forniscono l'intero fabbisogno giornaliero di vitamina C!
Se sei uno sportivo, un atleta, saprai certamente che l'esercizio fisico é una fonte naturale di chitocine e radicali liberi dell'ossigeno che causano danneggiamenti muscolo-tendinei e overtraining. La vitamina C contenuta nel nostro supercibo permette di contrastarli in modo naturale!

mirtilli superfood allenamento

Mirtilli

Ideali per diminuire il dolore "post-workout", queste bacche sono ricche di polifenoli, potenti antiossidanti tra cui gli acidi fenolici, tannini, antociani e flavonoli.
Non sono solo ricchi di vitamina C, come i broccoli di cui abbiamo parlato prima, ma anche di vitamina K e potassio.
Oltre ad essere degli ottimi antiossidanti, sono degli ottimi "bruciagrassi", quindi, se vi allenate per "perdere peso", sono un ottimo alleato da inserire nella vostra dieta sportiva.

Mandorle

Oggi, se parliamo di cibo salutare, gli amici intorno a noi diranno "mandorle" o "latte di mandorle".
Effettivamente la mandorla é un frutto che "va di moda" tra i promotori delle "diete fati da te". Bene, i nostri amici, almeno questa volta, hanno proprio ragione!
Non tanto per il latte di mandorle ma sicuramente hanno ragione dicendo che la mandorla é un super food. Infatti questo frutto, non solo contrasta l'accumulo di colesterolo (grazie all'alto contenuto di magnesio, potassio e acidi grassi buoni) contribuendo all'efficienza muscolare, ma ottimizza lo sviluppo di energia nel lavoro dei muscoli grazie alle vitamine del gruppo B. Insomma la mandorla é un ottimo snack!

Wheatgrass

Conosciuta anche come "erba di grano", la wheatgrass fornisce tantissima vitamina A e favorisce lo sviluppo di globuli rossi.
Se il tuo sport é di "resistenza" avere un numero di globuli rossi maggiore ti darà maggiori probabilità di riuscita.
Certo il sapore di questo frutto (anche se non tutti sono daccordo a definirlo tale) é veramente sgradevole. Se cerchi una valida alternativa alla wheatgrass puoi provare con gli spinaci oppure con i legumi.

superfood bacche di goji fitness

Bacche di Goji

Secondo la "leggenda" le bacche di goji, originarie del Tibet, aumentano l'attività celebrale ed danno dei veri e propri "superpoteri"!
In relta esistono scarsi studi scientifici a riguardo, ma una cosa é certa: hanno un ottimo profilo aminoacidico e sono una grandissima fonte di proteine (molto più grande di molti prodotti a base di carne animale).
Per quanto riguarda l'aumento dell'attività celebrale invece ti consigliamo qualche ciliegia... sicuramente più gustosa!

Succo di melagrana

Il succo di melograno, grazie al suo pieno di antiossidanti, é un eccellente post-workout
L'unico problema é che per fare 100ml di succo (che offre circa il 15% di vitamine C e K giornaliere) potrebbe essere antieconomico. Un ottimo suggerimento é quello di mangiare direttamente il frutto, é anche un'ottimo detossinante.

Semi di chia

Questi semi sudamericani sono una buona fonte di proteine e fibre. Sono ideali per lo sviluppo muscolare e, grazie al fatto che riescono ad assorbire acqua pari a nove volte il loro peso, danno un senso di sazietà prolungato.
Un'alternativa più economica e a "kilometro zero" é offerta da un'ottima mela e da una fetta di brie.

Semi di barbabietola

Un superfood per atleti dilettanti e meno esperti, così la definisce uno studio scientifico.
Chiamata anche rapa rossa, é ricca di ferro, fosfati e, soprattutto, nitrati (che la rendono rossa). Questi ultimi la rendono il pre-workout ideale perché;, grazie alla stimolazione della vasodilatazione, ottimizza il consumo di ossigeno durante l'allenamento.
é provato che può migliorare oltre il 15% la capacità di migliorare sforzi fisici.

superfood latte di cocco sport

Latte di cocco

Il latte di cocco é sicuramente una bevanda idratante e ricca di zuccheri, che danno energia.
E ottimo nel post allenamento perché ricco di magnesio e potassio che assicurano una corretta ripresa muscolare, ma é meglio evitarlo durante il workout: la quantità elevata di zuccheri disattiva il metabolismo dei grassi e quindi riduce i risultati.

Semi di lino

Ricchi di proteine e fibre, questi semi aiutano nella stabilizzazione del sangue e nel dimagrimento. Potete sostituirlo con un buon pasto a base di uova, avena e sgombro.

Concludendo, in qualche caso le vantate qualità speciali non sono supportate da adeguati studi scientifici, in altri casi, anche quando sono loro riconosciute importanti proprietà nutrizionali, queste sono spesso comuni a molti altri prodotti più economici e popolari (o meno modaioli). Per mettere freno a un mercato in apparenza senza regole, fuorviante e spesso frutto di un marketing astuto, nel 2007 l'Unione Europea ha vietato l'uso della parola "superfoods" sulle confezioni.
Noi crediamo che l'importante sia mangiare alimenti sani e seguendo una "dieta perfetta" studiata sulla tua persona e basata sul tipo di attività ed obiettivi.

logo Reverbia

ORARI DI APERTURA:
su appuntamento
dal Lunedì al Venerdì
7:00 / 22.00
Sabato e Domenica
9:00 / 18.00
info@reverbia.it


copyright © 2019 Flutura s.r.l.
Privacy e Cookie Policy